Come fare Instagram stories: trucchi e consigli utili

Come fare Instagram stories: trucchi e consigli

Video

Come fare Instagram stories: trucchi e consigli

In questo articolo mostreremo alcuni consigli pratici su come fare Instagram stories, con i vari passaggi del procedimento e trucchi da sapere

Negli ultimi decenni la tecnologia ha conosciuto uno sviluppo repentino. Una metamorfosi che modificato ogni assetto della nostra vita, soprattutto quello inerente alla comunicazione. Un esempio eclatante è rappresentato dai social network, luogo virtuale al cui interno è possibile interagire trai vari utenti. La piattaforma più in voga negli ultimi tempi è senza dubbio Instagram. E’un social network nel quale gli iscritti interagiscono tramite la pubblicazione di foto e video. Un successo clamoroso testimoniato dal mezzo miliardo di utenti attuali e dalle specialità offerte da questo mondo. Tra le varie ultime novità vi sono le Instagram Stories.

Instagram stories

Questa funzionalità permette di pubblicare vari contenuti aventi una durata totale di 24 ore. Al termine del giorno di vita spariscono dalla piattaforma.

Una novità che ha riscosso un feedback positivo, con oltre 100 milioni di utenti a usufruirne quotidianamente. Ideale veicolo pubblicitario per le aziende desiderose di mostrare ad un pubblico vasto i propri prodotti presenti sul mercato.

Procedimento

Il procedimento per pubblicare temporaneamente la propria storia è molto semplice ed intuitivo.

Dopo aver cliccato sull’icona della fotocamera, posta in alto a sinistra, si può decidere il contenuto desiderato:

  • video di 10 secondi
  • foto
  • Rewind, ovvero un video al contrario
  • Boomerang, un video in loop
  • diretta video
  • implementare un contenuto creato nelle ultime 24 ore, scrollando dall’alto verso il basso

Accanto al riquadro della propria foto sono presenti quelli degli altri utenti seguiti. Se queste icone hanno un perimetro colorato vuol dire che hanno pubblicato una storia.

Trucchi e consigli utili

Ecco alcuni trucchi e consigli per utilizzare al meglio queste novità:

  • Filtri per le fotografie. Tramite questa opzione è possibile applicare i filtri di Snapchat, tramite uno swap dello schermo da sinistra a destra, ed entrare nel menù ad essi dedicato.
  • Scrittura sulle foto. Basta pigiare sul pulsante con l’icona a due lettere e inserire scritte o frasi, scegliendo tra molti colori e dimensioni del testo più adatti alle proprie volontà.
  • Effetto 3d.

    Sfumature che rendono la foto davvero interessante e caratteristica. Si deve cliccare sulla dicitura Aa, inserire il colore e il testo desiderato. In seguito va ripetuto lo stesso procedimento, con un colore diverso e la stessa scritta, posizionata pochi millimetri accanto a quella precedente per ottenere l’effetto 3d.

  • Colori. Pigiando sull’icona a forma di pennello si può scegliere il colore più adatto. Premendo per tre secondi un colore viene impostato quello caratterizzante lo sfondo.
  • Stickers. Alla sezione degli adesivi da mettere sulle varie foto si giunge pigiando l’iconcina con la faccia quadrata. In base alla stagione o a determinare ricorrenze sono presenti contenuti a tema.
  • Disegnare a mano. Sono numerose le gesture da utilizzare su Instagram stories. Questa è senza dubbio tra le più interessanti. Per dare vita al proprio attacco d’arte si deve premere l’immagine a forma di matita, sita vicino a quella d’inserimento testo.

    Presenti numerose varietà di colori e dimensioni del carattere da eseguire.

  • Tag. Si possono taggare più utenti, similmente a ciò che accade su Facebook. In tal modo il proprio contenuto può essere visualizzato da più persone. Il tutto con estrema facilità. E’ necessario inserire la chiocciola sulla finestra adibita all’inserimento del testo, seguita dal nome dell’utente da taggare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

video
Video

Come tagliare un video online

16 novembre 2017 di Notizie

I programmi per fare un semplice e immediato video editing direttamente online sono molti e fortunatamente non occorre essere degli esperti per utilizzarli.