Come fare le meches in casa: consigli facili e veloci

Come fare le meches in casa: consigli utili

Video

Come fare le meches in casa: consigli utili

Che cosa si intende con il termine "Meches"? Chi sono i vip che le hanno sdoganate? Ecco alcuni consigli utili su come fare le meches in casa.

Meches” è una parola di origine francese che significa “Ciocche” e sta a indicare nell’ambito dell’estetica una tecnica di colorazione di alcune ciocche dei capelli umani. Esistono moltissime tecniche per creare effetti di luce e schiarimento dei capelli, ma la tecnica delle meches è quella più utilizzata. In particolare quando vengono effettuate le meches intere ciocche dei capelli vengono rese di un colore più chiaro rispetto a quello naturale.

Meches: storia

La tecnica delle meches viene studiata per la prima volta negli anni ’70 quando la tecnologia e la ricerca iniziarono a far passi da gigante, tanto da riuscire anche a coprire i capelli bianchi, senza per forza ricorrere al biondo ossigenato. Durante gli anni ’80 le meches diventano di gran moda anche grazie a personaggi della TV. I parrucchieri di tutto il mondo iniziarono quindi a proporre le meches per emulare i personaggi televisivi.

Successivamente al posto del meches vennero proposti i colpi di sole che donavano al capelli un effetto più soft e delicato sulla chioma e il colore poteva andare dal biondo al rosso.

Le meches sono passate di moda nell’ultimo decennio anche a causa della tecnica dello shatush sdoganata dai personaggi dello spettacolo, ma anche dai parrucchieri di tutto il mondo.

Negli ultimi due anni però la tecnica è tornata di gran moda ma in un altro tono, quello del chunky. Il chunky è una moda diffusa soprattutto dalle adolescenti dove vengono colorati di tonalità diverse rispetto a quelle naturali, utilizzando a volte anche tinte come il verde, il blu o il fucsia. Con la tecnica del chunky non viene decolarata l’intera ciocca, ma soltanto la punta con colori nuovi e originali.

Cosa utilizzare per fare le meches

Ecco cosa utilizzare per farle in casa:

  • Carta stagnola o una cuffia per capelli.
  • Guanti di plastica.
  • Ossigeno in crema, da scegliere tra i 10 e i 40 volumi (a seconda del grado di schiaritura che si vuole ottenere), anche questo in vendita sia nelle farmacie che nelle profumerie.
  • Pennello sottile, meglio se professionale così che non perda le setole, o uncino se userete la cuffia.
  • Pettine.
  • Polvere decolorante, che trovi in farmacia e in profumeria.
  • Una ciotola con una spatola.

Come farle

Ecco infine, come farle in casa:

  1. Se sei mora e vuoi delle meches bionde, allora ti serviranno 40 volumi.

    Quando i tuoi capelli sono castani, bastano 30 volumi, mentre se sono già biondi e vuoi dare dei colpi di luce più chiari, magari per coprire i capelli bianchi, 20 o 10 volumi sono sufficienti. Se hai i capelli neri, però, è sconsigliato fare le meches bionde. Puoi comunque osare con il rosso, il blu o il viola.

  2. Per prima cosa lava bene i capelli e pettinali dolcemente per districarli alla perfezione.
  3. Non asciugarli, ma limitati a tamponare l’acqua in eccesso con l’asciugamano.
  4. Dopo aver indossato i guanti di plastica e, dopo aver amalgamato con la spatola nella ciotola la polvere decolorante con l’ossigeno, applica il composto, col pennello, sulle ciocche che vuoi schiarire e avvolgile subito con la carta stagnola.
  5. Lascia in posa il tutto per circa 20 minuti e successivamente lava abbondantemente sotto l’acqua corrente i capelli per essere sicure di eliminare il prodotto. Applica un po’ di balsamo o una maschera nutriente, risciacqua e procedi con la messa in piega.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

video
Video

Come tagliare un video online

16 novembre 2017 di Notizie

I programmi per fare un semplice e immediato video editing direttamente online sono molti e fortunatamente non occorre essere degli esperti per utilizzarli.