Come fare una pallina antistress: istruzione facili e veloci

Come fare una pallina antistress: istruzioni

Video

Come fare una pallina antistress: istruzioni

In questo articolo mostreremo come fare una pallina anti stress in modo facile e veloce

La pallina antistress è sicuramente un gadget divertente e utile. Averne una sempre a portata di mano può essere una buona e semplice soluzione per scaricare la tensione. Tenete una sempre in tasca o in borsa, potrà servire in qualsiasi momento, soprattutto in ufficio. Fare da soli a casa una pallina è facile, pratico e veloce. Se diventerete esperti potrete fare palline antistress di ogni colore, anche da regalare agli amici, parenti e colleghi di lavoro più stressati. Per realizzare la vostra pallina antistress fai-da-te potete utilizzare cose che avete già a casa, dovrete solo procurarvi i palloncini, quelli classici che si usano per le feste di compleanno, magari acquistate quelli particolarmente colorati per avere un risultato ancor più simpatico. E’ opportuno evitare i palloncini ad acqua, infatti questi ultimi non sono adatti a questo scopo e sono anche troppo piccoli il che rende difficile riempirli.

Come fare una pallina antistress

Per fare una o più palline antistress occorre procurarsi: una bottiglietta d’acqua da mezzo litro, recipiente misuratore oppure tazza, palloncini colorati, farina bianca di mais oppure amido di mais.

La farina di mais oppure l’amido di mais sono gli ingredienti che andranno messi all’interno del palloncino per ottenere una pallina del tutto simile a quelle che sono in vendita nei negozi di gadget. La bottiglietta d’acqua non vi servirà solo per versare l’acqua che utilizzerete per preparare il contenuto della pallina, ma vi servirà anche per farne l’uso di un imbuto quando dovrete riempire il palloncino.

Per avere una tipica pallina antistress palmare occorre riempire il recipiente misuratore oppure la tazza con circa 100 ml di farina bianca di mais oppure con l’amido di mais. Cercate di lavorare senza fretta, la fretta è cattiva consigliera. Quindi, versate con attenzione la farina, date una piccola mescolata alla farina, quindi versate un po’ d’acqua. Anche l’acqua va versata con attenzione perché non deve essere di quantità eccessiva né di quantità troppo scarsa, in entrambi i casi l’impasto non riuscirà bene.

Dovete versare tanta acqua necessaria a fare all’impasto la giusta consistenza, non troppo dura né troppo liquida.

Lavorate per bene con le mani l’impasto di farina e acqua, quando sarà morbido ed elastico procedete a versarlo nella bottiglietta d’acqua che avete tenuto da parte. Prima di farne uso dovrete vuotare bene le bottiglietta eliminando tutta l’acqua residua. Adesso riempite la bottiglietta con il composto di acqua e farina che avete preparato. Quindi prendete un imbuto e trasferite il composto di acqua e farina dal contenitore dosatore o dalla tazza alla bottiglietta. Se non avete a disposizione un imbuto potere farne uno arrotolando la copertina di una rivista e inserendola nel collo della bottiglietta. Trasferite quindi l’impasto nella bottiglietta e poi scuotete un po’ la bottiglietta per rendere ancora un po’ omogeneo l’impasto.

A questo punto dovete trasferire il composto dalla bottiglietta al palloncino, quindi applicate il palloncino alla collo della bottiglietta, capovolgete quest’ultima e fate in modo che l’impasto passi dalla bottiglietta al palloncino.

Per facilitare il passaggio schiacciate al bottiglietta per trasferire completamente il contenuto nel palloncino. Il palloncino andrà riempito in modo di circa 5-7,5 cm di profondità. Fatto questo si toglie il palloncino dalla bottiglietta, si fa uscire quanta più aria possibile, si pratica un nodo all’estremità del palloncino per chiuderlo ermeticamente. Ecco la vostra pallina antistress che potrete rivestire con un altro palloncino, basta tagliare l’estremità del nuovo palloncino, allargarlo leggermente e inserirvi la pallina antistress.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

video
Video

Come tagliare un video online

16 novembre 2017 di Notizie

I programmi per fare un semplice e immediato video editing direttamente online sono molti e fortunatamente non occorre essere degli esperti per utilizzarli.