Come fare uno screenshot - Notizie.it

Come fare uno screenshot

Video imperdibili

Come fare uno screenshot

come fare uno screenshot
C’è una foto o un numero che devi salvare ma non hai a disposizione carta e penna? Puoi fare una “foto” al tuo pc o allo smartphone. Ecco cos’è lo screenshot e oggi vi sveliamo come farlo.
Lo screenshot è molto utile perchè ci consente di salvare automaticamente quello che vogliamo, basta solo un tasto!
Per effettuare uno screenshot da pc, anche da quelli più datati, dovrete premere il tasto Print Screen sulla tastiera e successivamente incollare l’immagine su un programma di grafica (Photoshop, Gimp o il comunissimo Paint) e salvare in Jpeg o PNG.
Nei computer di ultima generazione, basta una semplice combinazione di tasti per salvare automaticamente lo screenshot. Oppure è possibile scaricare un tool, chiamato “Cattura schermo” che vi permetterà appunto di “catturare” una o più parti dello schermo.
Se volete qualcosa in più, potete scaricare gratuitamente dei programmi che vi permettono di modificare con scritte, frecce ecc…

Il programma in questione è Greenshot ma trovate anche FastStone Screen Capture Free.

Potete inoltre fare lo screenshot di una pagina web. A seconda del vostro browser, dovete scaricare l’estensione e utilizzare l’icona con la macchina fotografica quando avrete bisogno di salvare una pagina. Per Google Chrome potete scaricare “Full Page Screen Capture”, mentre per Mozilla Firefox, troverete Nimbus Screen Capture.
Tuttavia, è possible effettuare degli screenshot anche senza scaricare nulla. Vi basterà accedere al sito Capture Web Page.

Per fare uno screenshot da smartphone, il procedimento è ancora più semplice!
Se avete un iPhone, la combinazione dei tasti è la seguente: premete contemporaneamente i tasti Home (sotto lo schermo dell’ iPhone) e Power (tasto accensione). Lo schermo diventerà per un attimo bianco e sentirete il suono di uno scatto fotografico. La foto verrà salvata automaticamente in “Rullino”.

Nel caso in cui il vostro smartphone abbia il sistema Android, la combinazione dei tasti varia a seconda del modello.

Le più frequenti sono comunque il tasto per abbassare volume e quello di accensione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche