Cosa sono le azioni

Cosa sono le azioni

Video imperdibili

Cosa sono le azioni

A cosa servono le azioni

Le azioni: cosa sono, a cosa servono, come funzionano, quali sono i collegamenti con il mercato finanziario.

In finanza, per azione si intende una quota minima della proprietà di una società, azienda o compagnia. Sono dunque l’unità di misura con cui si ripartisce la suddivisione di tale proprietà. La persona – fisica o giuridica – che detiene delle azioni si definisce azionista. Quando tutte le azioni afferiscono al medesimo proprietario, questo è denominato azionista unico. Quando un titolare detiene la metà più una delle azioni, si definisce azionista di maggioranza.
Il frazionamento di una proprietà – o un titolo, parlando in termini finanziari – in azioni è funzionale alla sua equa ripartizione e/o immissione sul mercato. Le azioni possono infatti essere oggetto di una compravendita, da parte di altri azionisti come di compratori esterni alla società ma desiderosi di rilevarne una quota. Scopo dell’acquisto di azioni è l’acquisizione di titoli dei quali si prevede un aumento di valore.

Scopo della vendita è un guadagno rispetto al prezzo di acquisto, definito plusvalenza. Se invece, all’atto della vendita, si verifica una perdita, questa viene denominata minusvalenza. Il valore delle azioni è soggetto a oscillazioni in base ai guadagni della società cui fanno riferimento. Tali guadagni sono poi ripartiti per tutti gli azionisti, che incassano la loro parte denominata dividendi.
Il luogo generalmente deputato alla compravendita di azioni è la borsa valori. Per legge, è prevista anche la possibilità di trattare azioni al di fuori di essa, previo il consenso di tutte le parti coinvolte: questo tipo di ambito si definisce, in gergo finanziario, “terzo mercato”. Il valore delle azioni rimane comunque determinato, in linea di massima, dal mercato borsistico (profitti e reputazione dell’azienda, trend storici delle sue azioni e così via), e i margini di trattativa in fase di compravendita sono, di conseguenza, alquanto limitati.
Il mercato finanziario si sostanzia principalmente sul trading di titoli azionari.

Gli operatori di borsa migliori sono proprio quelli che riescono, attraverso studi e calcoli, a prevedere gli andamenti dei titoli e operare in entrata (acquistando azioni) o in uscita (vendendole) di conseguenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

video
Video

Come tagliare un video online

16 novembre 2017 di Notizie

I programmi per fare un semplice e immediato video editing direttamente online sono molti e fortunatamente non occorre essere degli esperti per utilizzarli.