Come far godere una donna - Notizie.it

Come far godere una donna

Video imperdibili

Come far godere una donna

come far godere una donna

“Far bene l’amore fa bene all’amore”, recitava un famoso spot: se per l’uomo raggiungere l’orgasmo è facile, per la donna ci vuole un totale coinvolgimento.

Il piacere del sesso è imprescindibile per far durare una coppia e non basta solo la competenza “meccanica” affinchè entrambi gli amanti siano completamente appagati. Importante che, facendo l’amore, anche la sfera emotiva sia completamente coinvolta ed è un errore pensare che questo aspetto sia, invece, trascurabile al di fuori di relazioni collaudate, come l’avventura di una notte.

Far godere una donna può non essere così semplice e qualche consiglio vi sarà sicuramente utile:

  • I preliminari sono fondamentali, anche quando il desiderio è irresistibile: fate sentire alla partner che la volete intensamente, cominciando a stuzzicarla soprattutto mentalmente molto prima di finire a letto: fate l’amore con lo sguardo, con le parole, fate in modo che l’attesa accresca la voglia e le aspettative.
  • Non sottolineate mai i suoi eventuali difetti: la vostra amante deve sentirsi la più bella e sexy del mondo per riuscire a lasciarsi andare completamente al piacere.
  • Provate ad essere voi a toglierle i vestiti, dosando la passione e la foga con cui lo fate in base all’occasione (dopo una cenetta a lume di candela, ad esempio, dovete mantenere la giusta atmosfera di romanticismo), senza dimenticare di accarezzarla delicatamente ovunque.
  • Guardatela spesso negli occhi durante il rapporto: questo rafforzerà la sua convinzione di quanto in quel momento lei sia unica per voi; pronunciate spesso il suo nome o il nomignolo con cui siete soliti chiamarla e parlatele in maniera provocante: se la conoscete bene, sapete sicuramente se apprezza un certo tipo di linguaggio, magari anche un po’ scurrile, oppure no.
  • Assecondate le sue fantasie sessuali il più possibile, magari anche ricreando ambientazioni e situazioni in stile “gioco di ruolo”: dei travestimenti ed una buona “sceneggiatura” la porteranno ad eccitarsi molto di più e a raggiungere più facilmente l’orgasmo.
  • Baciatela molto spesso durante l’amplesso: il bacio è uno dei gesti considerati più intimi ed importanti dal sesso femminile, il modo migliore per creare complicità e far sentire ad una donna che non state solo usando il suo corpo.
  • Non fissatevi solo su una posizione, ma cambiatela spesso e volentieri; non relegate il sesso solo alla stanza da letto e dosate anche il ritmo della vostra performance, aumentandolo e diminuendolo, per poi intensificarlo quando avvertite che il culmine è vicino: in questo modo non ci sarà spazio per la noia da routine.
  • Lasciate che anche la vostra compagna prenda le redini del gioco, sia per l’iniziativa, che per la posizione, in modo che sia lei stessa a scegliere come muoversi per arrivare prima al culmine.
  • Anche se magari non osano chiederlo, le donne apprezzano quanto gli uomini il sesso orale e se le sorprendete praticandolo e stimolando con maestria il clitoride, raggiungeranno un orgasmo memorabile grazie al cunnilingus e saranno ancora più motivate nell’arrecarvi piacere a loro volta.
  • Ultimo, ma non ultimo, ditele di godere per voi: ordinatele di lasciarsi andare al piacere guardandola negli occhi mentre la possedete, per farle capire quanto desideriate che lei abbia un orgasmo con voi.

    Farla sentire amata e rispettata e volere il suo totale appagamento renderà lei e voi più felici e soddisfatti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche