Come fare gli Slime in modo facile e veloce

Come fare gli Slime in modo facile e veloce

Video

Come fare gli Slime in modo facile e veloce

Che cosa si intende con il termine "Slime"? Perchè è tanto amato dai bambini? Scopriamo insieme come fare gli Slime in modo facile e veloce.

Slime” è una parola anglosassone che significa “Bava” e con questo termine intendiamo una sostanza appiccicosa e gelatinosa che può essere attaccata a qualsiasi superficie e prendere tutte le forme possibili senza mai perdere elasticità. E’ molto amato dai bambini di tutto il mondo grazie al colore e alla sua capacità di giocarci lanciandolo sui muri.

Slime: cos’è

Il nome “Slime” della gelatina prende spunto dalla scia verde lasciata dall’omonimo fantasma protagonista di “Ghostbuster“. Con il nome che richiama questo personaggio i bambini di tutto il mondo identificano una sostanza gelatinosa capace di appiccicarsi e staccarsi dai muri senza mai perderne la forma. Oltre per il richiamo a un termine inglese sgradevole i bambini amano giocare con lo Slide poichè se schiacciata produce un rumore simile ad uno scoppiettio.

Lo Slime non è solo una sostanza amata dai bambini, ma anche un occasione per gli adolescenti di fare business. Attraverso l’utilizzo dello Slime infatti vengono costruite delle creazioni che vengono vendute sulle migliori piattaforme on-line.

Una delle ragazze che ha fatto dello Slime il suo guadagno è sicuramente la quindicenne di Toronto Alyssa Jagan. Grazie allo Slime è riuscita a guadagnare centinaia di dollari.

Il New York Times ha raccontato la storia di Alyssa Jagan che grazie al suo talento e alle capacità di creare varianti uniche e di auto promuoversi sui social è riuscita a guadagnarsi non soltanto 643mila persone su Instagram dove carica i video delle sue collezioni, ma anche un guadagno di centinaia di dollari. La storia di Alyssa Jagan è diventata talmente importante, tanto da dedicarne un libro che racconterà la sua attività artigianale.

Secondo un’indagine del New York Times sono oltre 12 mila gli Slime in vendita con tanto di fotografie in allegato. Online i prezzi variano in base alla complessità della produzione. Si possono spendere 30 euro per una variante con glitter mentre, per le forme classiche appena 2 e 10 per quelle bicolor.

Il vantaggio di chi vende è che la sostanza si indurisce dopo qualche giorno e va buttata. Difficile quindi perdere clienti.

La fortuna dello Slime nasce proprio dai social network. Nel 2016 è esplosa la moda dello Slime negli USAed è arrivata fino in Italia. Ci sono tra i vari social oltre 7 milioni di contenuti dedicati alla sostanza multicolor. La sostanza che piace di più è quella con tutti i colori dell’arcobaleno e i glitter. Lo Slime infatti se ben modellato ricorda la chioma dell’unicorno, animale fantasy che spesso torna di moda.

Nello Slime che si trova in commercio, la classica consistenza molliccia è dovuta al suo ingrediente principale, ovvero la gomma di Guar, un elemento colloso ricavato da una pianta particolare. Lo Slime però è molto comodo da preparare anche in casa e per questo motivo possiamo affermare che sia il gioco perfetto da presentare a una festa di compleanno per bambini.

Ingredienti

Ecco gli ingredienti che servono per realizzarli:

  • Brillantini.
  • Colla liquida.
  • Colore acrilico o colore alimentare.
  • Cucchiaio di plastica.
  • Detersivo liquido da lavatrice.
  • Recipiente di plastica.

Come farli

Ecco come realizzarli:

  1. Versare i due tubetti di colla in un recipiente.
  2. Successivamente aggiungere un po’ di colore acrilico o colore alimentare e mescolare.

    Aggiungere i brillantini e continuare a mescolare fino ad ottenere il colore desiderato.

  3. Aggiungere un cucchiaino di detersivo liquido mescolare e poi aggiungere altri due cucchiai di detersivo liquido amalgamare piano piano e noterete che si sta formando una consistenza gelatinosa.
  4. A questo punto possiamo prendere il nostro slime con le mani e manipoliamolo. E finalmente ora possiamo giocare con il nostro slime, con le giuste precauzioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

video
Video

Come tagliare un video online

16 novembre 2017 di Notizie

I programmi per fare un semplice e immediato video editing direttamente online sono molti e fortunatamente non occorre essere degli esperti per utilizzarli.