The Arctic Light - Uno stupendo viaggio al Polo Nord - Notizie.it

The Arctic Light – Uno stupendo viaggio al Polo Nord

Video imperdibili

The Arctic Light – Uno stupendo viaggio al Polo Nord

The Arctic Light

Questo video è stato girato tra Aprile e Maggio del 2011 oltre il circolo polare Artico, più precisamente nell’arcipelago Lofoten in Norvegia, in prossimità del Polo Nord.

Le isole principali sono sette, tutte con i caratteristici fiordi nordici sulle coste e disseminate di minuscoli e tradizionali villaggi di pescatori. I paesaggi sono primordiali e la presenza umana è diffusa ma mai invasiva o minacciosa per la conservazione dell’ambiente naturale.
Le montagne, disseminate sulle isole, che finiscono a strapiombo sul mare conferiscono un aspetto pittoresco al luogo anche in momenti della giornata in cui il cielo non offre uno spettacolo così unico.
La particolare posizione geografica dall’arcipelago, collocato in un golfo, fa sì che le temperature siano straordinariamente miti per un luogo così vicino al Polo Nord e che l’agricoltura, tra i principali motori dell’economia locale, sia praticabile tutto l’anno. Non ci sono ghiacciai ma, per gli appassionati della disciplina, si trovano montagne adatte allo scialpinismo, sebbene il turismo legato a questo sport sia ancora limitato.

Il fenomeno che potete ammirare nel video è una manifestazione più blanda del Sole di mezzanotte, caratteristico delle regioni polari.

Il tramonto e la luce del sole sono connessi in uno magnifico spettacolo di colori e luce che dura dalle 8 alle 12 ore, in cui il Sole rimane al di sopra della linea dell’orizzonte. Il Sole sparisce debolmente dietro l’orizzonte prima di ricomparire di nuovo. In estate, il Sole sorge a inizio giugno e tramonta intorno al 10 di luglio.
Questa è la luce più viva che si possa vedere al mondo ed è per questo che moltissime persone giungono qui da tutte le parti del mondo per assistere a questo rarissimo spettacolo. L’arcipelago norvegese è anche un punto di osservazione privilegiato per le Aurore Boreali.
La strada europea E10, tunnel e ponti stradali di costosa e relativamente recente costruzione rendono inoltre l’arcipelago più facilmente accessibile, soprattutto per gli automobilisti, e hanno determinato un incremento di turisti attratti dalle bellezze naturali del luogo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche