Come fare un sito web - Notizie.it

Come fare un sito web

Video imperdibili

Come fare un sito web

come fare un sito web

Il primo step per sviluppare un sito web è scegliere la piattaforma a cui affidarsi decidendo se si vuole usufruire di servizi a pagamento oppure no.

Oggi vedremo come creare un sito web gratuito con WordPress: una delle piattaforme free più quotate e utilizzate al mondo.

I passaggi da seguire sono abbastanza semplici:

Prima cosa apri il sito www.WordPress.com digitando il dominio nella barra url di Internet.

Secondo: clicca sul pulsante blu “Crea sito web” della “Home Page”.

Fin qui tutto bene immagino, nulla di troppo complicato.

A questo punto davanti ai tuoi occhi si aprirà un percorso guidato nel quale dovrai scegliere alcune linee guida per il tuo sito web: l’argomento, l’aspetto della Home Page, il tema e il dominio (ovvero il nome che le persone devono digitare sul browser per raggiungere il sito).

Poi devi decidere il piano tariffario che più ti interessa.

Esistono diverse opzioni. La prima se sei un privato è sicuramente la più conveniente perché è a costo zero e presenta molti servizi anche se con qualche limitazione.

Nel piano gratuito avresti: sottodominio di WordPress.com, funzioni essenziali di Jetpack, supporto della comunità, centinaia di temi gratuiti, personalizzazione base del design e 3 GB di spazio per l’archiviazione.

Altro piano funzionale per un privato dato il costo contenuto di 2,99 € al mese è “Personal”. Rispetto a quello descritto precedentemente presenta questi vantaggi: nome del dominio personalizzato, supporto via e-mail e chat dal vivo, Rimozione della pubblicità di WordPress.

La terza opzione invece è consigliata ai liberi professionisti o agli imprenditori con un costo innalzato a 8,25€ al mese con i seguenti vantaggi: personalizzazione del design avanzata, 13GB di spazio per l’archiviazione, monetizzazione del sito e supporto VideoPress.

Ultimo, ma non per importanza c’è il piano studiato per le imprese o anche soprannominato “Business”: ha un costo di 24,92€ al mese con spazio illimitato, strumenti SEO e rimozione del marchio WordPress.

Manca ancora un passaggio prima di entrare nel vivo dell’impresa, la creazione di un account attraverso l’e-mail, il nome utente e la password.

Necessario per la creazione di un sito web è l’hosting, uno spazio di affitto in rete dove si può caricare e creare il sito.

Negli anni fortunatamente le pratiche tecniche sono state semplificate e adesso grazie ai pannelli di gestioni hosting moderni non ci si deve più preoccupare della gestione del database, dell’installazione e degli spostamenti dei file perché tutto viene fatto in automatico e controllato senza creare a noi “utenti medi” troppi grattacapi.

L’ultimo step per la creazione di un sito con WordPress è la parte più divertente ovvero la personalizzazione! Dopodiché puoi tranquillamente iniziare a pubblicare i tuoi contenuti servendoti dell’intuitiva interfaccia simile ad una pagina Word.

Creare un sito web non è poi così difficile, mantenerlo invece è tutt’altra cosa. Bisogna impegnarsi per non far soffrire di solitudine il proprio spazietto cercando di non lasciarlo finire nell’immenso dimenticatoio di internet. Gli ingredienti necessari sono solo una grande dose di buona volontà e tanta passione e impegno. Con questi elementi i risultati sicuramente non tarderanno ad arrivare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche