Cosa cambia quando hai 18 anni
Video imperdibili

Cosa cambia quando hai 18 anni

Diciotto anni

Quando si raggiungono i 18 anni, si pensa che si possa fare tutto quello che si vuole. In realtà alcune libertà vengono acquisite con il tempo.

I 18 anni, in Italia, corrispondono alla maggiore età. Fino al 1975, però, la maggiore età coincideva con il compimento del ventunesimo anno di età. Con il raggiungimento della maggiore età si acquisisce la capacità di agire, questa porta ad acquisire dei diritti e dei doveri giuridici.

Tra le cose più desiderate quando si compine il diciottesimo anno d’età c’è sicuramente la patente. Infatti, con i 18 anni si può ottenere la patente di guida, che inizia a dare un certa liberata. Inoltre, nel ambito scolastico, ci si può firmare le assenze e le giustificazioni in maniere autonoma. Compiere 18 anni porta a fare delle decisioni importanti per il proprio futuro. Infatti, finite le scuole superiori, si deve scegliere che percorso scegliere nella propria vita, lavorativo o universitario.

Avere la maggiore età però non comporta solo svago e libertà. Infatti, essere maggiorenni, porta ad essere punibili penalmente dalla legge se si commettono dei reati.

Questo succede anche se si è minorenni, ma le pene e le carceri dei maggiorenni sono molto più duri.

Un altro aspetto importante della maggiore età è l’acquisizione del diritto di voto. Infatti, dal diciottesimo anno di età, si può votare per i referendum, le elezioni comunali, regionali e politiche, solo per la camera dei deputati. Con la maggiore età, si può aprire un conto corrente e aprire un mutuo con una banca. Inoltre, si può acquistare casa e si può contrarre matrimonio.

Certamente a 18 anni si acquisiscono molte libertà, queste però sono subordinate dall’avere un lavoro. Infatti, se al termine degli studi, si inizia a lavorare e si ha una indipendenza economica, allora, si potrà essere liberi di fare quello che si vuole. Nel caso in cui si sia ancora alle “dipendenze” dei genitori, allora, per molte cose occorre avere il loro permesso se pur si è maggiorenni.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...